Introduzione guadagnare con melascrivi

Desideri aumentare le tue entrate mensili? Guadagna con Melascrivi, scrivendo articoli

Sono in molti in Italia coloro alla ricerca di un lavoro che permetta loro di aumentare le entrate mensili, magari per togliersi qualche soddisfazione o per regalarsi qualche sfizio. Ebbene, il mondo del copywriting online, sotto questo punto di vista, rappresenta una delle più vantaggiose opportunità. Vi sono tutta una serie di marketplace e di piattaforme dove scrivere articoli che vengono puntualmente retribuiti: Melascrivi è forse oggigiorno la più autorevole in assoluto. All’interno di questo articolo, ti sveleró come guadagnare con Melascrivi. Ti ricordo anche un’altro articolo su come guadagnare online.

Cos’è Melascrivi?

Melascrivi è al momento la più nota piattaforma di editoria online: un portale che rappresenta il perfetto punto di incontro tra editori e copywriter. I primi commissionano ai secondi articoli, volti a promozionare determinati contenuti sul web. In poche parole, questa piattaforma non è altro che un semplice intermediario che mette in contatto editori e proprietari di autorevoli blog e siti internet con autori di testi e coypwriter.

I punti di forza di Melascrivi, come sito internet, risiedono nell’immediata modalità di registrazione, nell’interfaccia estremamente user friendly e nel fatto che si guadagnano soldi. Anche bei soldi, se come scrittore online ci sai fare.

Ma procediamo con ordine.

Iscriviti a Melascrivi: ecco cosa fare

melascrivi

La prima operazione da fare se intendi fare soldi con Melascrivi è registrarti al portale. Direttamente dalla homepage del portale, dovrai procedere alla registrazione online che è assolutamente gratuita. Inserisci perciò i dati personali che costituiranno il tuo profilo:

  1. Nome
  2. Cognome
  3. Indirizzo
  4. CAP
  5. Città
  6. Nazione
  7. Data di nascita
  8. Codice Fiscale
  9. Occupazione
  10. Fax
  11. Nome Azienda
  12. Partita IVA

I primi 9 campi vanno compilati obbligatoriamente, affinché la registrazione online vada a buon fine. Gli ultimi 3 sono facoltativi: è sufficiente sapere che nome, cognome e codice fiscale (o in alternativa azienda o partita IVA) sono essenziali ai fini del rilascio della regolare fattura.

Ultimata la registrazione online, devi indicare il tuo indirizzo di posta elettronica che farà da username e la password. Solo a questo punto, sarai pronto a selezionare inizialmente una categoria a scelta. Tante davvero le alternative: adulti, viaggi e turismo, assicurazioni, sport, casa e giardino, prestiti, cucina e ricette, musica, elettrodomestici, libri, fotografia, hobby e giochi, fantasy, internet, mangiare e bere, cronaca, economia e finanza, narrativa, bellezza e benessere, salute, arredamento, videogiochi, strumenti musicali, telefonia, tecnologia, scienze, shopping online, neonati e bimbi, politica, marketing e comunicazione, moda, lavoro, investimenti, gossip, elettronica, fumetti, famiglia, diritto, lavoro, computer e programmi, cultura e spettacolo, banche, cinema e tv, animali ed infine altre categorie.

Dalla categoria scelta, ti verrà assegnato un articolo di prova: si hanno 20 minuti di tempo per procedere all’invio. Il test è propedeutico per dare la possibilità agli addetti di Melascrivi di verificare effettivamente il tuo talento nel campo della scrittura online. Se il test viene superato, vale a dire se piace nei contenuti e non presenta errori ortografici, ricevi la prima stella.

Da questo momento puoi iniziare a selezionare 8 tra le categorie indicate. Massima attenzione a due principi: il primo è che una volta selezionate le categorie, l’operazione è pressoché definitiva, vale a dire che non è possibile cambiarle. Il “Pressoché” va specificato, poiché una tantum, la redazione di Melascrivi manda un’e-mail ai suoi iscritti, dove permette loro il cambio di una categoria. Ma la cosa avviene di rado. Il secondo è che non è assolutamente necessario selezionare tutte e 8 le categorie una volta sola. Ad esempio, è possibile iniziare con 4 e poi aggiungerne altre. A partire da questo momento, tramite username e password già assegnati, potrai effettuare in tutta tranquillità l’accesso al sistema di prenotazione dei numerosi articoli che ti verranno commissionati dagli editori.

Come funziona Melascrivi?

La logica di funzionamento alla base di Melascrivi è che gli editori pubblicano titoli di articoli: tu, in qualità di autore, potrai visualizzarli, vedere la categoria di appartenenza, il numero di parole e il prezzo che ti verrà pagato se il contenuto verrà accettato. La piattaforma di Melascrivi prenderà chiaramente una commissione sul prezzo degli articoli, strettamente dipendente in base al punteggio degli autori.

Guadagnare con Melascrivi

Il segreto per prendere articoli e guadagnare con Melascrivi è quello di controllare periodicamente la propria bacheca personale (scelta saggia è fare il refresh con il tasto F5). Il motivo è molto semplice: la concorrenza tra gli autori è elevata. A volte, gli articoli vengono presi nel giro di pochi istanti.

Scelti i testi di proprio gradimento, si ha un tempo a disposizione, consultabile nelle linee guida, per portarli a termine. Il tempo predefinito corrisponde a 48 ore dalla selezione del post. Tuttavia, vi sono editori che possono avere una certa urgenza per un determinato testo e abbassano le tempistiche di consegna; di converso, specie per i lavori più lunghi, come ad esempio gli e-book, gli editori possono concedere anche fino ad una settimana per la consegna del post. A questo punto, seguendo le linee guida che ti vengono indicate, poi sbizzarrirti nella stesura del testo. L’editore può richiederti due servizi aggiuntivi: il primo è l’inserimento di tre immagini. Quest’operazione è fattibile direttamente dal motore di ricerca interno di Melascrivi: selezionerai, di fatto, la parola chiave ed in seguito porrai il flag nelle tre immagini che reputerai maggiormente pertinenti all’argomento; il secondo è la formattazione del testo, vale a dire inserire in grassetto le parole chiave ed i titoli dei paragrafi e dei sotto-paragrafi in formato H2 o H3. Una volta portata a termine la stesura dell’articolo, prima dell’invio è sempre preferibile rileggerlo, in modo da rendere i periodi più scorrevoli e da identificare eventuali refusi. Poi, potrai inviarlo. A questo punto, il testo passa in revisione. L’editore ha 3 giorni di tempo per decidere se accettarlo, se rimandarlo in correzione o se rifiutarlo.

Cosa accade?

  • Se l’articolo viene accettato, guadagni l’importo indicato nelle linee guida. Le entrate sono visualizzabili nell’omonima voce situata in alto a destra. L’editore assegna poi una valutazione in base a tre voci, vale a dire stile espositivo, rispetto delle linee guida e correttezza della grammatica. Sono ben cinque i possibili giudizi: ottimo, buono, sufficiente, nessuna valutazione o insufficiente. L’apposita emoticon ti consente di avere visione immediata del suo feedback. Più positiva è la valutazione degli editori ai tuoi articoli, più incomincerai a guadagnare punti e a salire di stelle. Ciò vuol dire che all’inizio, da articolista ad 1 stella, potrai aggiudicarti testi low cost, che richiedono un grado elementare di scrittura. Il numero di parole, in questo caso è maggiore rispetto alla cifra che ti viene pagata. Ad esempio, per un articolo da 300 parole, ti vengono pagati 2,20 euro. Già arrivati alle due stelle, il numero delle parole coincide con l’importo assegnatoti. Ad esempio, per un articolo da 500 parole, ti vengono pagati 5 euro in caso di accettazione. Salendo poi a tre o a quattro stelle, il pagamento è via via maggiore. Potrai aggiudicarti anche articoli da 30 o 40 euro che prevedono 2.500 parole. Questo vuol dire guadagnare con Melascrivi.
  • Se l’articolo viene mandato in correzione, vuol dire che l’editore può richiederti di effettuare cambiamenti al testo, perché c’è qualche dettaglio che non va o qualche refuso da correggere. In questo caso, hai 20 ore di tempo, per attenerti a quanto indicato. Al nuovo invio del testo, questo va ancora una volta in revisione. L’editore a questo punto può decidere se accettarlo, se mandarlo ancora in correzione o se rifiutarlo. E così via. Attenzione, perché ad ogni correzione si registra una penalità per te, autore. Ergo, a lungo andare, potresti perdere una stella per le troppe correzioni che ti vengono richieste.
  • Se l’articolo viene rifiutato, ti viene in genere indicata una motivazione e l’articolo non verrà retribuito. Il contenuto potrà essere selezionato dagli altri articolisti iscritti alla piattaforma.

Molto vantaggiosa è la possibilità di ricevere via e-mail l’avviso di inserimento di nuovi articoli inerenti ad una categoria. Inoltre, non è detto che tu riceva sempre gli articoli delle 8 categorie da te selezionate. Anzi, di frequente capita che tu possa scrivere anche post di categorie esterne a quelle da te scelte a monte.

Precisazioni inerenti all’invio dei testi

Quando si inviano i testi è opportuno tenere in considerazione alcuni aspetti.

  1. Non copiare: il sito internet di Melascrivi dispone di un tool di copyscape che permette di rilevare i testi copiati. Ove emergessero copie, il tuo account verrà istantaneamente bloccato e non potrai utilizzarlo per una settimana. Potrai comunque spiegare le tue ragioni alla redazione via e-mail e quest’ultima deciderà se confermare il ban di 7 giorni o meno. Dopo 3 ban, si è esclusi per sempre dal servizi.
  2. Una volta che il testo viene accettato, diventa di proprietà dell’editore che lo ha acquistato. In qualità di autore, sei un ghost writer a tutti gli effetti. Ciò comporta il fatto che tu non possa rivendere il testo a terze parti. Pena il ban dal portale.
  3. Se hai inizialmente scelto un articolo, ma ti accorgi in seguito di non avere le giuste conoscenze per strutturarlo o ancora che non hai trovato fonti opportune, puoi abbandonarlo. Se l’abbandono avviene in un’ora massimo, il testo ti verrà depenalizzato. In caso contrario, purtroppo per te, no.
  4. A volte possono essere necessarie delle citazioni. Affinché il testo non venga considerato dal tool interno di copyscape come copiato, sarà bene inserirlo tra virgolette. Le parole utilizzate per la citazione, però, non verranno conteggiate.
  5. Nel momento in cui ottieni 10 rifiuti nella stessa categoria, non potrai più scrivere testi su questa, né tanto meno potrai sostituirla. Ti viene poi riservato lo stesso trattamento nel caso in cui tu decida di abbandonare 10 volte articoli della stessa categoria (dopo un’ora dalla presa del post).
  6. Se con uno stesso editore ottieni tre penalizzazioni tra articoli rifiutati e scaduti, non potrai visualizzare i suoi titoli per una settimana. Se il numero di penalità sale a 5, l’autore viene escluso dai progetti dell’editore.

Compensi per gli articolisti

Addentrandoci maggiormente nei tecnicismi, ti segnaliamo i compensi che Melascrivi propone ai suoi iscritti:

– 1 stella (livello iniziale): 0,008 euro a parola

– 2 stelle (livello base): 0,010 euro a parola

– 3 stelle (livello intermedio): 0,012 euro a parola

– 4 stelle (livello avanzato): 0,015 euro a parola

– 5 stelle (redazione professionale): 0,05 euro a parola

Stop Words

Sul conteggio delle parole, è opportuno, però, fare un’importante precisazione: l’editor ti mostra in tempo reale di quante parole è composto il tuo articolo. Tuttavia, le cosiddette stop words, vale a dire gli articoli, le preposizioni, le congiunzioni, gli aggettivi possessivi, i verbi essere e avere, non vengono conteggiate, in quanto giudicate non rilevanti in ottica SEO da Google e dai vari motori di ricerca. Tieni conto che le stop words in media si aggirano attorno al 25% del totale delle parole del contenuto. Ergo, per un articolo da 400 parole nette, ce ne vogliono almeno 500.

Come entrare a far parte di una redazione

Su Melascrivi, c’è da evidenziare come la concorrenza tra gli autori sia davvero notevole. Per questo motivo, gli editori possono selezionare dal loro pannello gli scrittori più meritevoli, inserendoli in una redazione. Questo significa che determinati titoli vengono mostrati in esclusiva solo a loro. Il vantaggio? Se rientri in una o più redazioni, la visualizzazione di un titolo di un post sarà per te un’esclusiva.

Come viene effettuato il pagamento su Melascrivi?

La puntualità dei pagamenti è di sicuro il fiore all’occhiello di Melascrivi. Vieni pagato ogni lunedì intorno alle 10 del mattino, nel momento in cui hai raggiunto la soglia minima di 25 euro di entrate. Se lo reputi opportuno, su questo aspetto, puoi settare nelle impostazioni una nuova soglia maggiore di pagamento, decidendo di fatto di farti pagare una volta raggiunti 50, 100, 200 euro. Il pagamento può essere effettuato via PayPal o via bonifico bancario sulla base di quanto decidi a monte, al momento dell’iscrizione a questo marketplace per scrittori online. All’importo netto ottenuto, occorre sottrarre tra il 4% ed il 6% di commissioni.

La figura del Proofreader

Vi sono diversi editori, specie quelli con articoli a 4 stelle, che richiedono il servizio di proofreading. In cosa consiste? In un doppio controllo. Prima che l’editore si riservi il diritto di accettare o meno il testo da te inviato, può richiedere la correzione di un proofreader. Costui, altri non è che un autore che ha compiuto un ciclo virtuoso in Melascrivi. Una volta selezionato dallo staff, fa le veci dell’editore. Motivo per cui può richiederti di correggere il testo più volte, può accettarlo (in seguito, andrà confermato dall’editore) o rifiutarlo. Il suo compito è quello di valutare il testo per stile espositivo, per attinenza alle linee guida e per correttezza della grammatica. Se diventi proofreader in Melascrivi puoi decidere quali testi correggere. Per ogni testo corretto, ed in seguito accettato dall’editore, il proofreader guadagna soldi. Lo stesso dicasi per il rifiuto diretto di un post. Invece, a fronte di un’accettazione di un post, ma di un rifiuto da parte dell’editore, il proofreader va incontro ad una penalizzazione. Dopo tre mancate valutazioni di post, si viene destituiti dall’incarico.

Nota bene: come anticipatoti, un editore può rifiutare un post che invece era stato accettato dal proofreader.

Porta un amico e guadagni il 7% su ognuno dei suoi contenuti

Se desideri ulteriormente incrementare i tuoi introiti con Melascrivi, puoi farlo facendo iscrivere un tuo amico alla piattaforma online di scrittura. Ogni autore, è identificato con un codice numerico. Dando il link di iscrizione (contenente questo codice) ad un tuo amico, nel momento in cui questi diventerà autore di Melascrivi, avrai la possibilità di ottenere il 7% dalle sue entrate. Più contatti porti, più guadagnare con il portale per gli amanti della scrittura online diventa un dato di fatto.

Quanto si guadagna con Melascrivi?

Dare una risposta secca ad un quesito come questo è ardua impresa. La risposta più giusta è dipende. Dipende da quanto effettivamente sei bravo, dipende dal tempo che ci metti a disposizione, dipende dalla fortuna di trovare articoli meglio retribuiti rispetto ad altri. Si sono anche autori che guadagnano quasi 200 euro a settimana, ma in questi casi occorre dedicare diverse ore al giorno alla scrittura di post. Chi invece lo fa come lavoretto, per arrotondare le entrate mensili, può riuscire a guadagnare intorno ai 50 euro a settimana. Insomma, per quanto siano variabili, i pagamenti sono certi. Guadagnare con Melascrivi si può!

Conclusioni guadagnare con Melascrivi

Le recensioni su Melascrivi sono complessivamente positive: guadagni sicuri se sai scrivere, pagamenti puntuali come un orologio svizzero, tanti argomenti su cui si può scrivere. Tuttavia, a volte gli editori possono proporre linee guida poco chiare. In questo caso, è scelta saggia aprire un e-ticket tramite il tool presente in ogni articolo, Invia una domanda. In questo caso, l’editore ha il compito di rispondere.

A fronte di misunderstanding, traducibili in un rifiuto dell’articolo, l’unica cosa che si può fare è spiegare le proprie ragioni via e-mail alla redazione di Melascrivi. Le risposte sono puntuali e se le linee guida vengono giudicate poco chiare, in qualità di autore il testo rifiutato ti viene di fatto depenalizzato. Non ha senso comunque prendersela con il portale, in quanto il regolamento è chiaro e Melascrivi è solo una piazza virtuale dove interagiscono autori ed editori. Ciò che conta per fare soldi con la scrittura online è che devi inserire contenuti unici e di qualità: più sarà alto il livello dei tuoi testi, tanto più elevate saranno le tue entrate settimanali. Provaci!

Iscriviti alla Newsletter!